Filo

Cosa è

Filo è un Centro Occupazionale Diurno – C.O.D. e un Centro di Lavoro Guidato –C.L.G. ubicato a Trebaseleghe e rivolto a persone adulte che presentano disabilità sociali, relazionali e lavorative conseguenti o correlate alla malattia mentale.
Opera in convenzione con l’Azienda Ulss 15 di Camposampiero.

Cos’ è un Centro occupazionale Diurno

Il Centro Occupazionale Diurno (C.O.D.) per persone con disabilità è un’articolazione del progetto riabilitativo per le persone inviate dal DSM, alle quali vengono proposte attività lavorative e integrative per sviluppare le proprie autonomie.

La progettazione e l’erogazione dei servizi riabilitativi è finalizzata a:

 garantire un intervento occupazionale prevalentemente orientato alla socializzazione attraverso l’esecuzione di semplici attività lavorative ed artigianali e attività riabilitative soprattutto nell’area delle relazioni interpersonali finalizzato al mantenimento delle capacità residue per il COD I livello

 garantire l’organizzazione di attività addestrative e lavorative in situazione protetta al fine dell’inserimento sociale (sostenere il maggior grado di autonomia personale,promuovere relazioni con il contesto sociale e migliorare le capacità di comunicazione e socializzazione, ripristinare capacità e abilità lavorative e acquisire comportamenti adeguati al ruolo di lavoratore) per il COD II livello

Cos’ è un Centro di Lavoro Guidato

Il Centro di Lavoro Guidato è un’ulteriore articolazione del progetto riabilitativo, è la proposta di una situazione che stimola la persona ad organizzare un suo spazio in base all’autonomia acquisita dalla precedente esperienza nel C.O.D. Si propone inoltre di rafforzare la consapevolezza che l’obiettivo del lavoro ha acquistato, uno spessore economico e relazionale tale da consentire un maggiore investimento di risorse personali.

Il C.L.G. ripropone un vero ambiente di lavoro che mantiene al suo interno l’operatore,punto di riferimento essenziale per proseguire l’evoluzione della consapevolezza, nell’utente, del raggiungimento della propria identità di lavoratore, nonché delle competenze sociali e specifiche acquisite. Il C.L.G. non sostituisce il C.O.D. ma sottolinea il passaggio nel percorso riabilitativo dell’utente, l’evoluzione lavorativa e relazionale tale da prefigurare il passaggio allo sbocco lavorativo reale.

Dov’è e com’è la struttura

Filo è situato a Trebaseleghe, in via San Tiziano 19.
L’immobile, una ex scuola primaria, è di proprietà del Comune di Trebaseleghe ed è in comodato d’uso al Consorzio.
La struttura è costituita da un ampio spazio dedicato all’esecuzione delle varie attività lavorative, da un locale magazzino, da un ufficio per gli operatori, da un locale mensa, da una stanza ricreativa e da due locali bagno (uno per gli utenti ed uno per il personale).
 

Chi e quante sono le persone inserite al centro

I destinatari del servizio sono persone adulte con problematiche psichiatriche con compromissioni delle aree sociale, relazionale e lavorativa residenti nel territorio dell’AULSS 15 di Camposampiero (PD). La struttura può accogliere ventiquattro persone al giorno, sedici al COD e otto al CLG.

Come entrare in contatto

Per ogni ulteriore domanda o chiarimento invitiamo a fare riferimento a:  dott.ssa Cappellari, assistente sociale DSM tel . 049-9324953

Coop.va associata coinvolta e suo ruolo

Pastelli Cooperativa sociale e Simili Cooperativa sociale Gestione ed erogazione del servizio

cartaservizifilo